VILLA SANT'ANTONIO: De Angelis, Amatucci, Rossi, Cerreto, De Santis, Gaspari, Hoxholli (80' Gigli), Davide Silvestri, Giorgio Silvestri, Bianchini (67' Porfiri). ALL. Settembri.

PIANE MG: Tassotti, De Carolis, Sako (68' Jallow), Ripani, Giandomenico, Silenzi, Hihi Yassin, Campanari, Vitali, Di Nicolò (59' Rosetti), Moroni. ALL. Malloni.

ARBITRO: Belleggia di Fermo.

RETI: 14' Moroni, 16' Bianchini, 35' Rossi.

CASTEL DI LAMA: Settembri deve ridisegnare la difesa per le assenze dell’infortunato capitan Petracci e dello squalificato Taddei, al loro posto i classe 2001 Cerreto e Amatucci. Tra gli ospiti assenti per squalifica Nwanze e Piergentili. Partita di fondamentale importanza per entrambe le formazioni: i padroni di casa a questo punto sperano nei play-off e gli ospiti devono uscire da una classifica sempre più pericolosa. Partenza al piccolo trotto con i locali che amministrano bene, ma al 14’ Moroni è lesto ad insaccare in rete, ma la sua posizione di partenza è molto dubbia. Come già successo in diverse partite casalinghe, il Villa ferito da il meglio di se e nel giro di venti minuti agguanta il pari con una bella conclusione di Bianchini e poi trova il vantaggio con un bel diagonale di Rossi sul quale Tassotti non può nulla. Ripresa senza azioni degne di nota, con un Piane che fa veramente poco per provare ad agguantare almeno il pareggio.