VILLA SANT'ANTONIO: Stipa, Traini, Taddei, Giovannini, De Santis (46’ Mariotti), Petracci, Antonini, Senghor (75’ Palaferri), Gaspari (89’ Porfiri), Severo (91’ Agostini), Panichi (46’ Bizzarri). ALL. Settembri.

PETRITOLI: Dari, Viozzi (86’ Acciarri), Massi, Pierdomenico, Capuani, Attorresi, La Grassa, Brilli, Carosi (73’ Marucci), Kunjxhiu, Salvatori (46’ Corradetti). ALL. Zappalà.

ARBITRO: Cameli di Fermo.

RETI: 4’ è 42’ Giovannini, 7’ Panichi, 27’ Capuani, 90’ Porfiri.

CASTEL DI LAMA: Il Villa interrompe la serie di cinque pareggi consecutivi nel migliore dei modi, superando con un netto 4-1 un Petritoli, che dopo soli sette minuti era già sotto di due gol. La cronaca della partita: al 4’, da una punizione molto defilata sulla sinistra, Giovannini calcia a giro in mezzo all’area dove non arriva nessuno, neanche il portiere Dari che si fa sorprendere. Nemmeno il tempo di mettere la palla al centro e Antonini, uno dei migliori in campo, va via sulla fascia e calcia in porta centrando la traversa, sulla respinta è lesto Panichi a ribattere in rete. Gli ospiti sembrano smarriti e il Villa potrebbe dilagare, ma pecca di precisione. Al 27’ Capuani svetta di testa in area per il momentaneo 2-1 ma nel finale di tempo ci pensa l’ottimo Giovannini, con un preciso tiro dalla distanza, a ristabilire le distanze. Ripresa con i locali che collezionano diverse occasioni da rete non finalizzate al meglio, fino all’ultimo giro di orologio, quando il neo entrato Porfiri realizza per il definitivo 4-1.